Meno iPhone 13 in arrivo, Apple deve rivedere le stime

Meno iPhone 13 in arrivo, Apple deve rivedere le stime

Meno iPhone 13 in arrivo, Apple deve rivedere le stime

L'arrivo di un nuovo smartphone sul mercato rappresenta un boost importante per l'industria mobile a tutto tondo. Se poi il nome del dispositivo è quello di iPhone 13, chiaro è che tutto è elevato all'ennesima potenza. Il marchio di Apple rappresenta un punto di riferimento per il settore, ed è chiaro che siano milioni e milioni gli appassionati che attendono con ansia di poter mettere le mani su un nuovo device della compagnia.

L'ultimo anno e mezzo ha però avuto un impatto importante sulla filiera produttiva, con gli stop agli impianti che portano strascichi che potrebbero protrarsi nel tempo. E le ultime indiscrezioni che riguardano la produzione di iPhone 13 sembrerebbero confermare un trend tutt'altro che passeggero. Stando infatti a quanto riportato nel rapporto di Bloomberg, Apple avrebbe rivisto le proprie ambizioni, riducendo le unità in produzione del nuovo melafonino di dieci milioni, passando da 90 a 80 milioni. Il tutto sarebbe dovuto alla penuria di chip, un problema che sta affliggendo l'intera industria tecnologica. Quali sono dunque le prospettive per l'industria mobile e più in generale per il mondo della tecnologia?

Non solo iPhone 13, tanti fanno i conti con la carenza di chip

Difficile dire con certezza quali potranno essere i risvolti per il prossimo futuro. Il periodo di stop forzato delle fabbriche impiegate nella produzione dei chip e dei suoi componenti ha portato a un ritardo nelle consegne che non è mai stato recuperato. Questo ha chiaramente un impatto concreto su tantissimi prodotti: basti pensare a PS5, che ancora oggi non riesce a soddisfare in tempo reale la richiesta dei potenziali acquirenti, finendo per alternare fasi di preordine a lotti messi in vendita e subito esauriti.

Una situazione analoga potrebbe viverlo anche il mondo degli smartphone, con iPhone 13 che di fatto arriverà al periodo pre-natalizio con un minor quantitativo di unità rispetto a quelle originariamente preventivate. E lo stesso potrebbe accadere a Samsung Galaxy S22 e famiglia, la cui uscita è attesa per le prime settimane del 2022. Meglio quindi attrezzarsi per tempo, qualora aveste in preventivo di cambiare telefono: l'attesa, in caso di tempistiche sbagliate, potrebbe essere lunga.

Prodotti consigliati